giovedì 29 marzo 2012

TUTORIAL: il porta-aghi

Buongiorno, eccoci alle prese con il nostro tutorial mensile :o)
Oggi realizziamo insieme un piccolo porta aghi a libretto, da tavolo ma comodo anche da trasporto, poiché gli spilli sono completamente protetti .
Occorrente: uno scampolo stoffa per esterno, uno per interno, uno per alette, uno di ovattina sottile,  10 cm di nastro, due pezzetti di feltro colorato.
Ritagliate dal cartoncino bristol  un rettangolo 10 x 2’, e stondiamo gli angoli utilizzando ¼ di cerchio da 2” ( o 5,5 cm circa) .

Ricordando di lasciare almeno 7,5 mm di margine di cucitura, utilizziamolo per ritagliare 1 sagoma dalla stoffa esterna, 1 dalla stoffa interna, e piegando il modello cartaceo  a metà, altre 2 parti per le alette dove inseriremo poi il cartoncino per irrigidire,e lasciando  2 cm per la piega dell’orlo interno ( non sarà una metà precisa 10 x 10 quindi, bensì  un rettangolo 10 x 12, con i lati stondati sul lato da 10 cm) .

Dal feltro colorato ritagliamo due rettangoli di due colori diversi, 8 cm x 16 uno e 8 x 17 l’altro
Facciamo l’orlo piegando due volte su sé stesso il lato da 10 cm NON stondato delle due alette.
Prepariamo un “sandwich” di strati così sovrapposti:
ovatta,sagoma esterna con DIRITTO verso di voi, e puntato verso l'interno l’occhiello realizzato col nastro :
poi le  alette laterali, ROVESCIO verso di voi, lato esterno DIRITTO verso di voi:
sagoma dell'interno, rovescio verso di voi:

Cucite tutto il perimetro tranne 5-6 cm per risvoltare il tutto.
Riducete il margine di cucitura ( tranne che lungo i cm lasciati aperti), e “spizzicate” le parti tonde:

Risvoltate, chiudete il lato lasciato aperto, stirate bene, applicate il feltro al centro del libretto con un’unica cucitura centrale:

Inserite le due alette di cartoncino ottenute tagliando lo stesso modello cartaceo a metà, e se vi piace, fare una filza decorativa a mano o a macchina lungo il perimetro, prendendo nella cucitura anche il cartoncino stesso .
decorate la parte esterna, io ho utilizzato i fiori e gli spillini ricevuti grazie ad uno swap organizzato da laura due anni fa:

Nessun commento:

Posta un commento